Archivio per la tag 'milano'

30 Mag

Berlusconi a testa in giù

Pubblicato da vtr54

bb4

Felicità è vedere la faccia di Berlusconi cercare di minimizzare la batosta elettorale, ero in viaggio ed ho ascoltato le notizie dei risultati del ballottaggio per radio.

Col cuore colmo di gioia sono corso a casa per vedere il TG4:

“Voglio vedere la faccia di Emilioooo!”

Mi han preso per matto, ma la sua faccia mesta è imperdibile, mi ricorda la serata delle bandierine di qualche anno fa.

Adesso il passo successivo sono le dimissioni del Berlusca, deve andare a casa dopo tutti i guai che ha arrecato all’Italia e agli italiani.

Poi ci sarà un ulteriore passo da compiere, Massimo D’Azeglio disse che fatta l’Italia bisognava fare gli italiani, adesso bisogna mandare a casa Berlusconi, ma poi bisogna guarire i berlusconiani, milioni e milioni di persone che credono ancora alle favole e saranno preda del prossimo demagogo che apparirà sulla scena.

Dai risultati di Milano e Napoli c’è speranza che l’Italia possa risorgere, c’è la parte sana del paese che vuol partecipare a questa resurrezione.

25 Mag

Alla ricerca del ballottaggio perduto

Pubblicato da vtr54

bbbbIn effetti solo un milanese senza cervello voterebbe per questo anziano signore che ha perso ormai ogni credibilità.

21 Mag

Berlu è finita!

Pubblicato da vtr54

berluBerlu non si arrende, non si rende conto che la sua era è finita, i suoi messaggi non incantano più, può ancora farla da padrone in tutte le tv, ma la gente, gli italiani, i milanesi non gli credono più.

Forse per gli italiani si avvicina la fine di un incubo,

anche se  con soldi e bugie le tenterà tutte, forza Milano diamogli la lezione che merita.

17 Mag

Milano risorge!

Pubblicato da vtr54

duomoAdesso i milanesi mi sono più simpatici, ma non è finita, attenti ai colpi di coda del caimano.

Siamo comunque a buon punto, forse riusciremo a liberarci dal berlusconismo, poi verrà il lavoro più difficile, bisognerà liberarsi dai berlusconiani.

Forse la gente ha capito che non si può governare con le barzellette e con la demagogia, l’era del “ghe pensi mi” sta per finire, adesso bisogna risorgere e per farlo serve un lavoro di squadra.

Perché tornino ad essere apprezzati i valori intellettuali, i soldi senza intelletto non servono a nulla.

3 Dic

Milano city marathon 2007

Pubblicato da vtr54

 

Leggi tutto..